vozol elektronik sigaramarsbahismarsbahiscasibomasyabahisjojobet girişgrandpashabetmeritking girişhttps://nimber.com/marsbahis girişmarsbahisroketbet girişbizbet girişmatadorbetmatbetbetpark girişsahabetmatbetholiganbet girişnakitbahisGrandpashabetnakitbahismatadorbetodeonbetCasibom girişcasibommarsbahisgooglebetebetcasibommatbetsekabetsahabetholiganbetSahabetCasibomJojobetJojobetcasinomatbetjojobetMarsbahisdinamobetbetciohttps://twitter.com/matbetxorgescort ankaramatbet girişmatbet girişmatbetCasibom girişjojobethacklinkhacklinkextrabet girişankara escortonwindemetevler escortdumanbetmarsbahis

Paola Sorressa

Performer e coreografa internazionale, diplomata presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma (danzatrice e docente), propone una personale poetica e un linguaggio in continua evoluzione basato su un lavoro di destrutturazione corporea unito al floor work, flying low, contact e improvvisazione che approda ad un lavoro d’intesa fluido, dinamico e fisico.

Danza in varie compagnie (Gruppo Danza Oggi di Patrizia Savaltori, Botega di Enzo Celli e Altroteatro di Lucia Latour) in importanti Teatri in Italia e all’estero (Egitto e Corea del Sud).

Dal 2010 è coreografa e direttrice artistica di Mandala Dance Company in Italia e all’estero (Thailandia, Algeria, USA, Messico, Tunisia) dal 2013 supportata da MIBACT (Organismo di Produzione dal 2013 al 2017 e 2021; Progetti Speciali “HUMUS#DanceinActions” 2018 e 2019).

Dal 2012 è direttrice artistica del Festival di Danza Contemporanea CORRISPONDENZE che unisce coreografi e performer dell’attuale panorama italiano con spettacoli e master class che affiancano giovani ed emergenti ad artisti già affermati svolgendo un significativo lavoro di diffusione e promozione dei linguaggi performativi attuali. All’interno anche Incontri d’Arte (conferenze, videoproiezioni, mostre di pittura, foto ed altre arti figurative) e Tavole Rotonde (nel 2021 con il contributo della Regione Lazio).

Nel 2012 è direttrice artistica, insieme al Dott. Federico Grilli, coordinatore generale di MDC dal 2010 al 2014, in occasione della Giornata Mondiale della Danza presso il Teatro Olimpico di Roma, l’evento denominato “Giornata Mondiale sulla Danza – Un Ponte sul Futuro” (Convegno Dibattito con vari rappresentanti dei settori dello spettacolo dal vivo e un Micro Festival di danza contemporanea dei coreografi emergenti) patrocinato e sostenuto da Comune di Ladispoli, Provincia di Roma e Regione Lazio.

Nel 2021 cura la direzione artistica di due nuovi importanti eventi:

  • Festival RILIEVI IN DANZA (in collaborazione con il Comune di Cerveteri) in omaggio alla nota tomba dei rilievi presente nella necropoli etrusca sito UNESCO La Banditaccia: 15 appuntamenti tra spettacoli e performance site specific nel Parco della Legnara e nei luoghi storici della cittadina;
  • CERVETERI IN DANZA (con il contributo della Regione Lazio), evento multidisciplinare che ha previsto spettacoli e performance site specific, workshop di danza contemporanea e un corso intensivo di video danza nella Sala Ruspoli e negli spazi aperti della piazza medioevale Santa Maria e presso L’Aula Consiliare di Palazzo Granarone.

Coreografa apprezzata per le sue spiccate doti creative e comunicative nell’affrontare argomenti di valenza filosofica, dà vita a spettacoli di grande impatto grazie all’attenzione e alla sensibilità dimostrata verso l’originalità e la scelta, ove possibile della musica dal vivo, degli elementi scenografici, multimediali e illuminotecnici, grazie al contributo di Lucien Bruchon anche co-drammaturgo: una visione “strategica” dello spettacolo rappresentato e coordinato fin dall’inizio dalla Sorressa, matrice estetica cardine dello sviluppo e della riconoscibilità di Mandala.

L’esperienza maturata la rende estremamente flessibile e poliedrica, dotata di una grande apertura alla diversità ed ai nuovi linguaggi, con una naturale propensione all’evoluzione all’insegna della qualità e dell’innovazione, passando da grandi produzioni per Teatri di Tradizione ed Enti Lirici a performance site specific firmando per Mandala in 12 anni di attività più di 20 produzioni. 

Dal 2014 ottiene importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali

  • negli Stati Uniti (Chicago) dal 2014 ad oggi presso The Ruth Page Center for the Arts in tournèe (2014 e 2018) con Mandala e Guest Teacher 
  • in Algeria nel 2015 apre il Festival Internazionale della danza contemporanea di Algeri 
  • in Thailandia (Bangkok) nel 2016 nell’International SOLO Festival 
  • in Argentina (La Plata – Buenos Aires) nel 2017 selezionata per il Festival Diagonales
  • In Tunisia (Tunisi) nel 2021 nella prima Piattaforma Italiana della DanzaD’Accordo – presso il Teatro dell’Opera di Tunisi
  • in Italia la coproduzione con il Teatro Comunale di Modena “L’UCCELLO DI FUOCO-FROM ONE BIRTH TO ANOTHER ONE #THE PHOENIX” (2014) 
  • in Italia nel 2017 ad Avella l’Anfiteatro d’Oro per l’Arte della Danza
  • in Italia nel 2018 a Firenze – Teatro Verdi, il Premio Internazionale per la Danza Willy Dal Canto

Nel luglio 2022 le sarà assegnato il PREMIO NAPOLI DANZA per la coreografia

L’obiettivo della D.A. è di sviluppare Mandala come un’impresa culturale che produce arte, forma giovani artisti e condivide progetti innovativi con una continua attenzione al radicamento territoriale e una spiccata vocazione all’internazionalizzazione ed alla progettualità in partenariato, sperimentando nuove logiche produttive e nuovi modelli in rete, sviluppando collaborazioni trasversali con Istituti Italiani di Cultura, Festival, Compagnie e Centri, che hanno già determinato diverse tournée.