Progetti

In questa pagina sono presentate le altre progettualità realizzate da Mandala Dance Company in sinergia con altri operatori e artisti della scena contemporanea nazionale e internazionale.

NVED_ Nuovi Vettori Evolutivi Danza

Progetto di residenza creativa con apertura finale che porterà ogni anno alla scelta di un nuovo coreografo da produrre e associare, rappresenta un concreto sviluppo di opportunità a sostegno della crescita di nuovi talenti coreografici nell’ambito professionale di Mandala attraverso un attento e monitorato lavoro di scouting da parte della direzione artistica supportata da altri esperti del settore.

Ogni anno nel mese di Aprile tramite call pubblica saranno selezionati 4 coreografi over 30 che saranno invitati, presso la sede di Mandala a Ladispoli, nel mese di Maggio e Giugno, a tenere laboratori coreografici di 3 settimane finalizzati alla produzione max di 20 minuti di una creazione originale con restituzione pubblica che avverrà nello Spazio Performativo AGORA’ interno alla sede stessa di Mandala. Durante le 3 settimane i coreografi avranno a disposizione in esclusiva una sala attrezzata presso la sede stessa, con giornate dedicate al tutoraggio (da parte di Paola Sorressa ed altri coach drammaturghi, registi, coreografi) e altre giornate dedicate all’allestimento audio/luci/video presso lo Spazio Performativo Agorà con tecnico a disposizione. L’apertura pubblica avverrà alla presenza di una commissione di esperti. I coreografi scelti lavoreranno con giovani danzatori selezionati attraverso call pubblica oltre al coinvolgimento di quelli partecipanti al Dance Training Program Internazionale di Mandala MATRIX FORM. Alla fine dell’evento conclusivo che vedrà protagonisti i lavori di tutti i coreografi coinvolti, ne sarà selezionato solo uno il cui lavoro sarà prodotto entro l’autunno dell’anno in corso da parte di Mandala, con regolare contratto. Il lavoro coreografico sarà infatti ampliato e riportato sui danzatori della compagnia stessa con un periodo di prove e avrà garantite almeno 3 recite di circuitazione in ambito nazionale. 

Residenze internazionali

Dal 2016 con il Dipartment of Fine and Performing Arts della Loyola University di Chicago USA. Ogni anno giovani universitari sono in residenza con Mandala per una settimana intensiva di lezioni, laboratori coreografici e studio del repertorio, con performance finale in Teatro.

Dal 2019 con il Dipartimento Danza e Arti Sceniche dell’Università di Guadalajara in Messico, dove Paola Sorressa tiene residenze con workshop e performance.

Dance twinning week

Mandala Dance Company (Ladispoli_ROMA) e Ruth Page Center for the Arts (Chicago_USA), organizzano dall’8 al 13 Aprile 2019 la V Edizione del DANCE TWINNIG WEEK ITALIA-USA, una settimana di lezioni, master class, laboratori, workshop/audition e performance, che vede come GUEST TEACHER Victor Alexander, Direttore del Ruth Page Center for the Arts di Chicago e Co-Direttore del Ruth Page Civic Ballet, e Paola Sorressa, Direttrice e Coreografa di Mandala Dance Company, Compagnia italiana di danza contemporanea (MIBACT_(Progetto MIBAC_HUMUS#DanceInActions)..

L’obiettivo di questo gemellaggio artistico – culturale, progetto speciale MDC YOUNG di Mandala Dance Company, è quello di attivare un reciproco scambio di esperienze didattiche e artistiche tra coreografi, docenti ed allievi italiani ed americani nel corso di una serie di lezioni tenute da Victor Alexander, Paola Sorressa e numerosi altri professionisti della danza. Il gemellaggio prevede infatti la presenza in Italia di allievi provenienti da Ruth Page e altre scuole americane che prenderanno parte a tutti gli eventi del DANCE TWINNING WEEK insieme ad altre numerose scuole italiane.

La settimana inizierà con un WELCOME WORKSHOP Lunedì 8 Aprile, un’intera giornata di lezioni di danza presso lo Spazio Agorà a Ladispoli (RM), sede di Mandala Dance Company.

Venerdì 12 Aprile si terrà invece, sempre presso lo Spazio Agorà, in esclusiva italiana, la tappa del WORKSHOP/AUDITION prevista per selezionare i danzatori che potranno accedere al prestigioso SUMMER INTENSIVE del Ruth Page Dance Center For the Arts di Chicago [24 Giugno – 19 Luglio 2019 http://www.ruthpage.org/summer-intensive] con docenti della Ruth Page accanto a Guest Teachers provenienti dalla Scuola del Balletto Nazionale di Cuba, e da compagnie professionali internazionali: dall’Italia per il quinto anno, la coreografa internazionale Paola Sorressa (Direttrice Artistica di Mandala Dance Company) sarà tra i docenti di contemporaneo.

La giornata (vedi Programma WA) si concluderà alle ore 2030 con il GALA DTW 2019, una performance di tutti gli allievi italiani e americani partecipanti che porteranno in scena coreografie preparate dai docenti delle varie scuole di provenienza. Ospite della serata Mandala Dance Company con un estratto dello spettacolo CROSSOVER, nuova produzione firmata da Paola Sorressa, che ha debuttato a Dicembre 2018 nella Rassegna Corrispondenze dopo due anteprime nazionali nel Festival NavigArte a Pisa e nel Festival Visioni a L’Aquila.

N

Tra i docenti troviamo note personalità del settore nazionale ed internazionale: Daniela Migliacci e Erwann Strauss, per la Tecnica Classica, Maestro Accompagnatore Stefano Lenci; Victor Alexander e Francesca Moro per il Modern Contemporary; Paola Sorressa per il Contemporaneo, Floor Work, Contact e Choreographic Lab.

N

Alla fine dell’evento saranno assegnate Borse di studio integrali e parziali.

N

La manifestazione è patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ladispoli e dall’AICS Nazionale, Lazio e Roma – Settore Danza, ed è organizzata in collaborazione con il Centro di Formazione Danza e Arti Performative Profession Dance e Spazio Agorà di Ladispoli (RM), Centro Studi Danza Operà di Morlupo (RM) che metteranno a disposizione i loro spazi per il ricco programma di lezioni previste da Lunedì 8 a Venerdì 12 Aprile.

Young project

Mandala Dance Company, da sempre sensibile alle nuove realtà e pluralità dei linguaggi, dal 2013 ha sviluppato al suo interno anche una sessione dedicata completamente ai giovani autori e performer italiani, sostenendo le produzioni di gruppi emergenti. Dal 2015 sarà indetto, con cadenza annuale, un BANDO PER RESIDENZE di giovani coreografi e performer.

Per questo progetto è attiva sempre dal 2013 la collaborazione con il Centro di Formazione Danza Profession Dance di Ladispoli e Opificio in Movimento di Roma: giovani danzatori del Certificate Program – biennio di alta formazione per il danzatore contemporaneo, hanno avuto l’opportunità di conoscere da vicino il lavoro di alcune compagnie e coreografi, tra cui Mandala Dance Company e Paola Sorressa. Alla fine del biennio, alcuni di loro sono stati scelti per entrare a far parte del nucleo giovanile della compagnia denominata “MDC Young”, luogo di esperienza lavorativa e di sperimentazione che precede l’ingresso, solo per i più talentuosi, nel nucleo stabile di Mandala Dance Company.

Peace One Day

Mandala Dance Company organizza, su invito dell’organizzazione Internazionale PEACE ONE DAY, la Giornata Internazionale della Pace con un programma ricco di eventi all’interno dello Spazio Agorà di Profession Dance in Via Nevada 5 a Ladispoli nei giorni 18, 19, 20 e 21 Settembre. Quattro giorni di attività, laboratori e performance per celebrare questa Giornata istituita dall’ONU nel 1989 per sensibilizzare ai temi della pace “sia attraverso l’educazione e la consapevolezza pubblica, sia nella cooperazione con le Nazioni Unite per la pace globale”.

Tutte le attività sono ad offerta libera, e gli spettacoli hanno un ingresso di €7.

L’intero incasso della manifestazione, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ladispoli, sarà devoluto a EMERCENCY – www.emergency.it. 

La celebrazione inizierà venerdì 18 alle 20 con un Concerto Meditativo per la Pace a cura di Lucien Bruchon, per proseguire il sabato a partire dalle ore 11 con attività per bambini e adulti, dalla lezione aperta di Yoga con Francesco Prajesh al laboratorio Giocare e Amare a cura di Monica Lucaci, dalla costruzione di Un libro per la pace a cura di Maria De Luca al laboratorio di origami con i danzatori di Mandala.

Alle ore 21 lo Spettacolo: Mandala Dance Company presenta il primo studio della nuova produzione “Le Mille Gru” con le coreografie di Paola Sorressa, che si replicherà anche domenica; a seguire il Concerto gospel a cura del ST. JOHN SINGERS Gospel Choir diretto da Alessandra Paffi, con incursioni danzate di Mandala Dance Company.

Giornata intensa anche domenica 20 Settembre a partire dalla mattina alle 11 con le meditazioni con la spada a cura di Gianbattista Rippo, con la voce a cura di Dionisia Cudalb fino al laboratorio di origami e mandala con i danzatori della compagnia MDC.

La serata alle 19 spettacolo di teatro, musica e danza con la Compagnia TRACCEDARTE in “Catastrophe” con la regia di Maria De Luca, a seguire MANDALA DANCE COMPANY in “Le Mille Gru” e per concludere ILLUSIONI OTTIME ENSEMBLE a cura del Centro Diurno ASL RM.F.

Giornata mondiale della danza 2012

In occasione della Giornata Mondiale della Danza, Domenica 29 Aprile 2012, si è svolto, presso il Teatro Olimpico di Roma, l’ evento “Un Ponte sul Futuro” dedicato alla danza in Italia. I lavori, organizzati dalla Mandala Dance Company, sono stati inaugurati con un convegno/dibattito introdotto da Federico Grilli. Sono seguiti gli interventi di Francesca Bernabini per Federdanza/Agis, Gabriella Carlucci che ha presentato la nuova proposta di legge per lo spettacolo dal vivo, Luca Ricci presidente di C. Re. S. CO (Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea). Il dibattito ha registrato anche gli interventi del Prof. Alessandro Pontremoli membro della Commissione Danza, Patrizia Salvatori Presidente dell’AIDAP, Amalia Salzano Presidente di AIDAF, Theodor Rawiler per CORE e Luca Bruni per NUDA. Presenti in sala inoltre il Dott. Pierpaolo Pascali dell’ Agis Nazionale, Marina MIchetti del Festival Invito alla Danza, Carmela Piccione della Commissione Danza, Daniele Cipriani dell’agenzia Entertainment, la Dott.ssa Donatella Ferrante del MIBAC, Luciana Accettulli Presidente ANDdiCor e tanti altri operatori e studiosi del settore.

Il tardo pomeriggio è stato animato da un Micro Festival di Danza Contemporanea delle Compagnie non sovvenzionate e dei coreografi emergenti. Ha aperto Mandala Dance Company con lo spettacolo “Impermanenza” di Paola Sorressa; a seguire “Soul Under Construction” della Compagnia Bricolage Dance Movement di Michela Mucci; “Il gioco delle parti” del gruppo Double Fire di Francesca Moro; “Camaleontici Corpi” della Compagnia Equilibrio Dinamico di Roberta Ferrara; “Sono nata il 21 a primavera” della Compagnia MDdanza di Veronica Sassi. Il festival si è concluso con il debutto dell’ ultimo lavoro di Paola Sorressa “Punto Zero”. Gli spettacoli sono stati preceduti da una performance nel foyer del teatro curata da Luca Longobardi e Emiliano Esposto affiancati da una mostra fotografica della giovane Sara Laudati.

N

La manifestazione ha avuto il patrocinio della Regione Lazio, del Consiglio Regionale del Lazio, della Provincia di Roma e del Comune di Ladispoli.

N

Il progetto è stato curato da Mandala Dance Company in collaborazione con la Rassegna CORRISPONDENZE (Spazio Performativo AGORA’ di PROFESSION DANCE – Ladispoli)